Focus sull’obiettivo o su se stessi ?

Focus sull’obiettivo o su se stessi ?

“Non si tratta dell’obiettivo. Si tratta di crescere per diventare la persona che può raggiungere questo obiettivo. ”
TONY ROBBINS
Parto da questa frase del grande Tony Robbins per farti una domanda:
Sei felice se ottieni oppure ottieni quando sei felice?
Moltissime persone riconducono la loro condizione di felicità all’ottenimento di determinate cose o condizioni; l’espressione tipica è “sarò felice quando……”
In altre parole, per Te la felicità è il fine o il mezzo ?
Forse bisogna essere più precisi e distinguere la felicità legata ad una sensazione positiva del momento dalla felicità dalla felicità duratura, quella che permane in noi durante la nostra vita e ci guida positivamente in quello che facciamo.
A chi non è capitato, prima o poi, di ricondurre la propria autostima e la propria motivazione ai risultati materiali raggiunti ? Come ad esempio guadagnare molti soldi. Lavorare per i soldi fino ad annullarsi è esattamente la strada giusta per definire obiettivi sbagliati. Scusate il gioco di parole, ma la propria felicità e il proprio benessere spesso sono inversamente proporzionali alla rincorsa del denaro che invece arriva proprio quando si conduce una vita coerente con il proprio benessere.
Se poi il conseguimento di quei risultati ha avuto come prezzo la perdita della salute, degli affetti, essersi persi i momenti più belli dei figli, dei genitori, e magari proseguire la vita nel rimorso di quello che non si è detto o fatto quando ancora si poteva…..
Avere obiettivi solo legati al successo, al denaro ed ai beni materiali significa avere certamente una gratificazione a breve termine ma non può funzionare per raggiungere una realizzazione a lungo termine.
Quindi, torniamo insieme all’inizio di tutto ed esaminiamo come dovremmo definire i nostri obiettivi per renderli compatibili con la VITA e con la FELICITA’.
Gli obiettivi sono una funzione delle nostre esperienze passate e della nostra visione di noi stessi.
Le nostre esperienze passate inquadrano ciò che è possibile e ciò che non lo è. Che cosa possiamo fare e cosa non possiamo fare. La nostra visione di noi stessi è quella che creiamo nella nostra mente su chi vogliamo diventare e cosa vogliamo avere.
Un conto in banca milionario. Una villa al mare. Girare il mondo. Ognuno di questi obbiettivi si può raggiungere con abbastanza tempo e fatica. Ma con molta meno fatica finiscono per lasciare il posto ad un vuoto che possiamo colmare solo fissandone nuovi.
Obiettivi a breve termine portano a risultati a breve termine, che portano al momento gratificazione che scompare rapidamente.
Invece, inizia creando una visione per il tuo futuro. Qualcosa che puoi pensare e trattenere nella tua immaginazione. Qualcosa che si sente profondamente allineato con i tuoi valori.
A questo punto puoi iniziare a ri-pensare al tuo benessere e al tuo successo come legati a ciò che realizzi nelle seguenti aree:
1. La tua salute e forma fisica
2. La tua vita intellettuale
3. La tua vita emotiva
4. La tua vita spirituale
5. La tua relazione amorosa
6. La tua famiglia
7. La tua vita sociale
8. La tua vita finanziaria
9. La tua carriera
10. La tua visione della vita
Ora, quali di queste attira maggiormente i tuoi pensieri ?
Non ti sorprenderà sapere che la maggior parte delle persone si concentrano solo su alcune aree della nostra vita e trascurano tutte le altre dimenticando che la vita è una grande avventura e che il mondo è pieno di possibilità illimitate. C’è così tanto da esplorare e da conoscere e tanti tipi di obiettivi e sogni che ti porteranno felicità e realizzazione, che limitarti a poche categorie equivale a privarti della gioia dell’esperienza.
Eccoti quindi un esercizio concreto per mettere in ordine le cose e riuscire a fissare chi e cosa vuoi essere da oggi in poi.
Prima di tutto riordina le 10 aree indicate secondo le tue priorità, scrivendoci accanto i tuoi pensieri ed il motivo per cui le hai messe in quell’ordine. Una volta che hai rielaborato le tue priorità, sei pronto a fissare i tuoi obiettivi.
Per ogni area puoi fare una mappa di obiettivi precisi nel tempo scrivendo cosa dovrebbe succedere e cosa vorresti realizzare di preciso nel tempo in relazione all’obiettivo individuato.
Così facendo, puoi creare una mappa ad un anno, due , tre o ad un giorno, una settimana, un mese….
Ora puoi legare la tua visione della vita ai tuoi obiettivi.
Ora sentirai che le tue azioni possono essere allineate perché i tuoi obiettivi sono allineati.
E puoi cominciare SUBITO !
Se ti va, richiedimi approfondimenti nei commenti o scrivimi in privato.
Il Coaching è AZIONE